formazione universitariaIl progetto Erasmus, acronimo di European Region Action Scheme for Mobility of University Students, è un’opportunità molto importante per gli studenti universitari che hanno la possibilità di trascorrere un periodo di studi all’estero legalmente riconosciuto dalla propria università.
Nato nel 1987 ad opera della Comunità Europea, il progetto aveva l’obiettivo di educare le future generazioni di cittadini all’idea di appartenenza all’Unione Europea, un modo per unire le diverse culture della nuova forza politica.
Non tutti gli studenti possono parteciparvi, chi è interessato può consultare il bando presso il sito internet della propria facoltà, generalmente esce nel mese di Gennaio, candidarsi e aspettare le graduatorie formata da un’apposita commissione chiamata a testare l’idoneità di ogni singolo candidato.

Da ricordare è che per ogni studente Erasmus è prevista una borsa di studio che dà diritto ad una somma di denaro e all’iscrizione gratuita nell’università ospitante, comprendendo inoltre un corso di lingua e alla pratica di un’attività sportiva sempre presso le strutture dell’università ospitante.

Annunci